Settori

Industria, Automazione

Categoria

Processi

Procedimento del taglio Plasma

19 Settembre 2019
Procedimento taglio al plasma convenzionale e HQC ( High Quality Cutting) per taglio di metalli attraverso una torcia al plasma

Il taglio al plasma è una tecnologia ormai conosciuta ed avanzata per tagliare i metalli, questo grazie al buon rapporto qualità-prezzo.
I tagli che si ottengono sono, infatti, di alta qualità e soprattutto ideali per elevati livelli di produttività grazie alle velocità di lavorazione che si ottengono attraverso questo processo.
Il procedimento prevede innanzitutto una fase di innesco dell'arco: un gas viene immesso tra elettrodo (catodo) ed ugello (anodo) e, grazie ad una scarica elettrica ad alta tensione e frequenza viene ionizzato e trasformato quindi in plasma diventando così conduttore e generando l'arco pilota. Quando l'arco pilota viene in contatto con il metallo da tagliare, il circuito elettrico si chiude su questo e si ottiene l'arco di taglio caratterizzato da un elevata densità di energia termica che permette la fusione del metallo e quindi il taglio dello stesso.

Per questo processo sono necessari i seguenti componenti:

  • Un generatore di corrente
  • Una torcia che è composta da:
    • Un'impugnatura
    • Un corpo torcia di cui fanno parte elettrodo, diffusore gas, ugello e schermo

Il sistema HQC per taglio plasma alta definizione permette di ottenere un livello di qualità del taglio paragonabile al laser, ma a un costo di esercizio considerevolmente inferiore.