Settori

Industria

Categoria

Processi

Procedimento di saldatura MIG/MAG

19 Settembre 2019
Saldatura MIG/MAG (Metal Inert Gas / Metal Active Gas) GMAW ( Gas Metal Arc Welding)

La saldatura ad arco a filo continuo, con metallo sotto protezione di gas (MIG/MAG)  è un tipo di processo tra i più economici e adatta a reggere ritmi produttivi molto elevatiLa differenza base tra MIG e MAG sta nel tipo di gas utilizzato quindi la scelta è dettata dal tipo di metallo da saldare.

E' un processo di saldatura elettrico che fonde insieme le parti da saldare mediante il calore di un arco che scocca tra elettrodo solido, o filo continuo, e il metallo base.  Il metallo di apporto si ottiene dalla fusione continua del filo introdotto nell'arco da un dispositivo traina-filo. il gas di protezione viene introdotto nell'arco tramite un'apposita torcia. Il processo può essere alimentato in corrente continua (DC).
Inoltre, è una tipologia di saldatura che può essere utilizzata con torcia manuale e con sistemi di supporto completamente automatizzati come robot.

Per questa tipologia di saldatura sono necessari i seguenti elementi:

  • Un generatore di corrente
  • Una pinza con cavo di massa
  • Una torcia che in questo caso ha una duplice funzione: fa scoccare l'arco tra il filo e il pezzo da saldare e allo stesso tempo porta il gas di protezione per proteggere il bagno di saldatura
  • Bobina con filo di saldatura ( filo pieno o filo animato)
  • Il trainafilo: un apparecchio con un meccanismo automatico con il compito di spingere il filo elettrodo verso la torcia che è arrotolato nella bobina
  • Una bombola di gas ( inerte o attivo a dipendenza del metallo da saldare)
    Gas inerti sono: l'argon, l'elio e le miscele argon-elio
    Gas attivi: sono l'anidride carbonica, le miscele di argon con ossigeno o anidride carbonica